SOSTIENICI!

Con PayPal o carta di credito:

Con bollettino postale o bonifici:
C/C postale: 14644355
INTESA SAN PAOLO - IBAN:
IT89 P030 6909 6061 0000 0140081

Con il 5 per mille:
Codice Fiscale 92 098 640 284


facebook youtube LinkedIn  twitter Instagram

Newsletter

Iscriviti alla Newsletter per essere informato sulle nostre attivita'!

Cerca nel sito

WP_Cloudy
  • Riconoscimento alla memoria di Dario Bedin e dei volontari.
    “Non  solo un memoriale a Dario, ma un simbolo al suo impegno per il Sud del Mondo e a quello di tutti i volontari che operano in aiuto ai più deboli.
    Ricordare per riflettere, perché quanto fatto non sia dimenticato: senza memoria non c’è futuro.
    La forma circolare ricorda la costruzione di pozzi per avere acqua pura, fonte di vita.
    Le spighe rappresentano l’aiuto a raggiungere l’autosufficienza alimentare.
    A te meditare quanto sia meritevole dare sostegno a chi è nel bisogno.
    Comune di Cadoneghe
    Associazione Fraternità Missionaria ODV “
       
    (Testo della targa alla base del monumento)
     Dario Bedin e Fraternità Missionaria per il Sud del Mondo 
    Dario Bedin   1938- 2017
    Fin dal 1980 è stato di aiuto ai missionari con interventi e progetti su: alimentazione, acqua potabile, sanità, educazione scolastica, formazione agraria e professionale. 
    Nel 1996 fonda l’Associazione Fraternità Missionaria ODV.
    Nel 2017 riceve alla memoria il Premio Gattamelata destinato a chi in Italia si è distinto nella solidarietà e volontariato.  


       L’ASSOCIAZIONE OGGI

    In Kenya a Nyahururu abbiamo organizzato e reso operativo un Ospedale al servizio di 650.000 persone.
    Abbiamo fornito e forniamo dispositivi medicali e attrezzature varie per la logistica alberghiera e ospedaliera.
    Abbiamo allestito 2 sale operatorie, gabinetti scientifici, ambulatori, reparti specialistici.
    Abbiamo contribuito alla realizzazione di un Sanatorio a Manila nelle Filippine, Forniamo dispositivi medicali e assistenza logistica ai Centri Salute in Ciad, Camerun.
    Contribuiamo alla costruzione di pozzi per fornire acqua potabile anche ai villaggi più sperduti, per la popolazione e per gli orti.
    Stiamo potenziando l’agricoltura con la fornitura di attrezzi agricoli, la creazione delle Banche dei Cerali e con la formazione degli agricoltori, per consentire loro di migliorare la produzione agricola e raggiungere l’autosufficienza alimentare.     

    Contribuiamo alla costruzione di scuole per l’infanzia e per i ragazzi, di Centri di accoglienza per i ragazzi di strada, di Centri di formazione professionale, per dare loro una prospettiva di futuro.
    Diamo tutela alle giovani donne del Ciad, vittime di sottomissione e di matrimoni combinati, dando loro una formazione professionale.
                                    L’Associazione oggi aiuta i missionari in:
    AFRICA: Angola, Camerun, Ciad, Congo Brazzaville, Costa d’Avorio, Guinea Bissau, Kenya, Tanzania,
    AMERICA LATINA: Bolivia, Brasile, Paraguay
    ESTREMO ORIENTE: India, Filippine, Papua Nuova Guinea, Thailandia.

                                      

    Tags: , ,

  • Grande attenzione da parte della stampa al “Monumento ai volontari”,  “stimolo alle nuove generazioni: senza memoria non c’è futuro” ( Il Gazzettino).
    Il quotidiano online “Padova oggi” e “Il Gazzettino” dedicano un ampio servizio. 
    Riportiamo integralmente qui di seguito l’articolo pubblicato  su “Padova oggi”.
    https://www.padovaoggi.it/attualita/monumento-volontariato-cadoneghe-18-gennaio-2024.html

    Un monumento al volontariato davanti alla scuola primaria: la decisione del Comune.

    Sarà dedicato alla memoria di Dario Bedin, fondatore e presidente di Fraternità Missionaria: l’opera sarà un simbolo anche per celebrare e onorare l’importanza e l’attualità dell’impegno dei volontari, da porre come esempio e stimolo alle nuove generazioni perché senza memoria non c’è futuro.

    Verrà presto realizzato a Cadoneghe un monumento al mondo al volontariato: sarà dedicato alla memoria di Dario Bedin, fondatore e presidente di Fraternità Missionaria, e l’opera che verrà posizionata di fronte alla scuola primaria “Falcone e Borsellino” di via Vecellio a Cadoneghe sarà un simbolo anche per celebrare e onorare l’importanza e l’attualità dell’impegno dei volontari, da porre come esempio e stimolo alle nuove generazioni perché senza memoria non c’è futuro.

    Monumento al volontariato
    La Giunta Comunale di Cadoneghe ha approvato la richiesta di contributo da parte dell’associazione Fraternità Missionaria con un importo di 20mila euro per la realizzazione del monumento. L’opera sarà dedicata al ricordo di Dario Bedin, fondatore di Fraternità Missionaria, scomparso ad agosto del 2017. «Quella che verrà realizzata è un’opera sicuramente pensata per Dario – afferma Sergio Mirandola, presidente di Fraternità – in ricordo del suo impegno e dedizione. E con Dario onoriamo tutto il mondo dei volontari che si mettono a servizio di un mondo sempre più bisognoso di aiuto. Grazie al sindaco Marco Schiesaro, al consiglio comunale, e a quanti credono e sostengono la “mission” dei volontari».

    Dario Bedin
    Dario Bedin sentiva come una missione aiutare le popolazioni del Sud del Mondo e nel 1996 fondò l’Associazione Fraternità Missionaria, Associazione di volontariato e Solidarietà nei Paesi in via di sviluppo. Nel corso degli anni la sua opera è diventata sempre più importante e decisiva per quelle realtà coinvolgendo più persone possibili e aumentando il raggio degli aiuti. È stato Presidente di Fraternità Missionaria fino al 2014 e vicepresidente fino al 2016, finché le forze e la malattia glielo hanno consentito. Nel 2017 ha ricevuto il Premio Gattamelata dedicato alla promozione della cultura e della pratica del volontariato e della solidarietà.

    Cadoneghe
    «Finanziare la costruzione di questa opera – commenta il vicesindaco Devis Vigolo – è il modo migliore che l’amministrazione comunale, e con noi tutta la comunità, ha per ringraziare l’instancabile e impagabile impegno e dedizione dei volontari». Aggiunge l’assessore al sociale Sara Ranzato: «Cadoneghe è una comunità solidale e ricca di volontari che con la propria passione dedicano ritagli preziosi del proprio tempo libero per gli altri, rappresentando una risorsa indispensabile per il bene comune». Conclude il sindaco Marco Schiesaro: «Grazie ai volontari di Fraternità Missionaria e al loro operato a fianco degli ultimi, in particolare alle popolazioni del Sud del Mondo: è lì che si trovano le risposte alle emigrazioni di massa. Insegniamo loro ad essere padroni del loro futuro e a non consegnarsi così a delinquenti e mercanti di schiavi del nuovo millennio».

    Tags: , , ,

  • Ricordare, perché senza memoria non c’è futuro, perché quanto fatto non sia dimenticato.
    Trasmettere alle nuove generazioni l’attualità dell’impegno dei volontari, creare in loro lo stimolo a mettersi al servizio dei più deboli, dei più sfortunati, e dare loro una speranza di futuro: è questo il messaggio da trasmettere.
    Nella seduta 3 luglio il Consiglio comunale di Cadoneghe ha approvato la costruzione di un monumento al volontariato.
    L’opera dedicata alla memoria di Dario Bedin, fondatore di Fraternità Missionaria, vuole sensibilizzare i giovani sull’importanza del volontariato.
    È un’opera sicuramente pensata per Dario, ma allo stesso tempo rappresenta un simbolo per tutto quel mondo dei volontari che attingono dalla profondità del proprio essere quella vitalità, energia, abnegazione, dedizione, sacrificio e forza necessari ad affrontare un mondo sempre più bisognoso di aiuto.”: è quanto scrive l’architetto Nicola Visentini nella presentazione del progetto.
    L’opera sarà realizzata nel quartiere Bragni nel parco di fronte le scuole “Falcone-Borsellino”
    Grazie al sindaco Marco Schiesaro, al consiglio comunale, e a quanti credono e sostengono la “mission” dei volontari.
    Sergio Mirandola, Presidente

    Tags: , ,

  • Dario Bedin   1938 – 2017
    Sentiva come una missione aiutare le popolazioni del Sud del Mondo.
    Fin dal 1980 andava in Ciad per affiancare p. Franco Martellozzo e altri missionari.
    All’epoca non esistevano comunicazioni stradali e telefoniche e le condizioni di vita anche dei volontari erano al limite della sopravvivenza.
    I suoi interventi sono su:
    sanità, alimentazione, acqua potabile, educazione scolastica, formazione agraria e professionale.
    Nel 1996 ha fondato l’associazione Fraternità Missionaria, ONLUS.

    Nel 2017 il Centro Servizi Volontariato di Padova gli ha conferito alla memoria il “Premio nazionale Gattamelata”, riconoscimento a chi si è distinto nella solidarietà e volontariato.

                             ACQUA POTABILE
    Colpito dalla gravità delle situazioni, costruiva pozzi, intervenendo direttamente in loco.

    Ha realizzato un dispositivo per produrre  ”ipoclorito di sodio”, varechina, per potabilizzare l’acqua e sanificare ambienti.
                             SANITA’
    Ha contribuito a costruire in Ciad i “Centri salute”.   Nelle Filippine ha dato sostegno per la realizzazione di un sanatorio per i bambini.

    In Kenya, ha dato supporto per l’allestimento dell’ospedale di Nyahururu, azione che è proseguita dall’associazione con grande impegno dopo la sua scomparsa. Sono state realizzate due sale operatorie, ambulatori, laboratori analisi, fornite attrezzature medicali e di logistica. 
                            FORMAZIONE
    Riteneva la formazione indispensabile per aiutare quei popoli a superare la fase di sottosviluppo. 

    Ha dato impulso decisivo  per realizzare Scuole primarie, Centri accoglienza per i giovani, e per i ragazzi di strada.
    Ha promosso la formazione, sia per i contadini, che professionale maschile e femminile.

    Fraternità Missionaria oggi,  continua l’opera avviata da Dario ed è impegnata a fianco dei missionari in: 
    Africa:  Angola, Camerun, Ciad,  Congo Brazzaville, Costa d’Avorio, Guinea Bissau, Kenya, Tanzania.
    Centro – Sud  America:   Brasile, Costarica, Paraguay.
    Estremo Oriente:  Filippine, Papua Nuova Guinea, Thailandia.

    Tags:

  • Con questo titolo “la difesa del popolo”, settimanale diocesano, dedica una pagina a Fraternità Missionaria a firma Eliana Camporese.
    Ma non solo 25 anni. Fin dal 1983 Dario si recava in Ciad ad aiutare e sostenere i progetti di p. Martellozzo e al suo rientro cercava di sensibilizzare tutti noi sui grandi problemi che lui aveva toccato con mano. Ed è riuscito a coinvolgere e ad appassionare alla sua visione molti di noi.
    Un impegno che ha visto crescere il numero di quanti condividevano questa “mission” fino a quando nel 1996 è nata ufficialmente l’Associazione.  
    Da allora gli interventi di F.M. si sono susseguiti in Africa e non solo, ma ovunque un missionario chiedesse aiuto: con i modesti mezzi di una piccola associazione, con l’impegno dei volontari che si sono recati in terre lontane e inospitali in mezzo a mille disagi senza nulla chiedere, con il sostegno di quanti si sentivano coinvolti e appassionati a questo tema.

    I progetti realizzati sono tanti e sono motivo di soddisfazione e di orgoglio: dai pozzi, alle scuole, alla sanità, alla formazione tecnica e agraria, per aiutare quelle popolazioni a raggiungere l’autosufficienza.
    Scarica l’articolo de la Difesa del Popolo

    Ma molto resta ancora da fare, e il nostro impegno continua. Per questo abbiamo bisogno del tuo aiuto.

    Tags: , ,

  • A un anno dal suo ritorno alla casa del Padre, quel mondo di sofferenza che tanto lo attraeva e per il quale ha dato tutto sé stesso, lo ricorda con affetto e con nostalgia.
    Il suo impegno, la sua dedizione sono stati un grande insegnamento e un grande stimolo per tutti noi.
    Lo ricordiamo venerdì 17 alla S. Messa celebrata dal suo grande amico e compagno p. Franco Martellozzo.

     

    Tags: ,

  • Gli sguardi supplichevoli dei bambini che trovava in quei luoghi sperduti erano il suo stimolo, il loro sorriso la sua ragione di vita.  Per loro cercava l’acqua potabile, costruiva la scuola, organizzava le cure mediche, insegnava a procurarsi il cibo.
    Sempre in prima persona, tra mille difficoltà e imprevisti, ma tornava felice dai suoi viaggi.

    Meglio di tutti conosceva quella realtà e per realizzare quei progetti che riteneva necessari ha fondato la nostra associazione.
    Ha sensibilizzato un numero crescente di persone a questi problemi fino a coinvolgere tanti a prestare opera di volontariato.        

    Ha lasciato un segno di sé in quel mondo che tanto amava, ma anche tra di noi. Il suo progetto continua.

    I funerali saranno celebrati nella Chiesa di San Bonaventura a Cadoneghe sabato 19 ore 10.30
    Venerdì 18 ore 20.30 S. Rosario in Chiesa.

    Dario ha espresso il desiderio che non siano i fiori ad esprimere amicizia e affetto ma, eventualmente, una donazione a Fraternità Missionaria.

    Tags:

  • _MG_5159_MG_5146Un folto e attento pubblico ha potuto conoscere e apprezzare l’impegno di Fraternità Missionaria. Nella grande struttura concessa dall’amministrazione comunale di Cadoneghe, il sindaco e il vicesindaco hanno ribadito la loro vicinanza alle iniziative dell’associazione.
    Ma il momento più toccante è stata la consegna da parte del Presidente a nome di tutti i soci, di una targa a Dario Bedin fondatore e anima dell’associazione. Un piccolo segno di riconoscenza per l’impegno che Dario ha profuso nel cercare di andare incontro ai bisogni di quelle popolazioni, specialmente nei suoi numerosi viaggi in quelle terre.
    Ma anche la sensibilità del pubblico ai nostri progetti è stata encomiabile: sono stati raccolti ben 2.104,97 euro che saranno destinati per il completamento della sala operatoria dell’Ospedale di Nyahururu.
    Uno spettacolo coinvolgente poi, realizzato da un gruppo di giovani di tre parrocchie, magistralmente accompagnato da suoni e canti dal vivo, ha tenuto il pubblico con il fiato sospeso e l’ha trascinato in un lungo e meritato applauso.
    Grazie a tutti coloro che si sono adoperati per la realizzazione dell’evento, ma il successo dell’iniziativa e l’aver coinvolto il pubblico sono il miglior ringraziamento.
    _MG_5164_MG_5168_MG_5266

    Tags: , ,

« Previous Entries   

Recent Comments

  • Salve sono padre Benoît della Costa d'avoria . Con tristezz...
  • Delle belle foto che mostrano la bellezza dei cuori che si i...
  • E' DA MOLTI ANNI CHE SONO AMICO DI DARIO ED ESATTAMENTE DALL...
  • La presenza di fraternitá Missionaria é arrivata anche nel...
  • Questi risultati sono davvero la vittoria del cuore. La Pasq...