SOSTIENICI!

Con PayPal o carta di credito:

Con bollettino postale o bonifici:
C/C postale: 14644355
INTESA SAN PAOLO - IBAN:
IT89 P030 6909 6061 0000 0140081

Con il 5 per mille:
Codice Fiscale 92 098 640 284


facebook youtube LinkedIn  twitter Instagram

Newsletter

Iscriviti alla Newsletter per essere informato sulle nostre attivita'!

Cerca nel sito

WP_Cloudy
  • Convinta e numerosa partecipazione dei soci all’Assemblea ordinaria per l’approvazione del bilancio. Non una fredda esposizione di numeri anche se supportati da grafici, ma una condivisione da parte dei presenti dell’attività svolta, dei progetti realizzati, illustrati dal Presidente ing. Sergio Mirandola.
    Un impegno che ci vede tutti uniti e compatti, in un anno difficile il 2020, ma che non ha rallentato la nostra attività per aiutare chi è più in difficoltà.
    Grazie ai volontari, ai soci, a quanti sostengono i nostri progetti.

    Tags: ,

  • “Il Gazzettino” ricorda i 25 anni di Fraternità Missionaria.
    Una piccola associazione che ci ha visto impegnati su più fronti, dall’Africa, all’Estremo Oriente, al Sudamerica, in progetti di sostegno ai missionari per aiutare quelle popolazioni a raggiungere l’autosufficienza e l’autonomia.
    Sanità, acqua potabile, scuole, formazione: sono i nostri campi di intervento in quei territori.
    Una “mission” che tutti i nostri soci condividono fin dai primi tempi in cui Dario, il fondatore, ha sensibilizzato un’intera comunità a queste problematiche. Un impegno che continua.

    Tags: ,

  • IL TUO 5 X 1000 PER LORO

    In questo momento difficile anche per te, il sorriso dei bambini che aiuti è il miglior augurio di Buona Pasqua.
    Ricordati nella dichiarazione dei redditi: a te non costa nulla, per loro è la vita.

    Codice Fiscale   920 986 40284

     

    Tags:

  • Con questo titolo “la difesa del popolo”, settimanale diocesano, dedica una pagina a Fraternità Missionaria a firma Eliana Camporese.
    Ma non solo 25 anni. Fin dal 1983 Dario si recava in Ciad ad aiutare e sostenere i progetti di p. Martellozzo e al suo rientro cercava di sensibilizzare tutti noi sui grandi problemi che lui aveva toccato con mano. Ed è riuscito a coinvolgere e ad appassionare alla sua visione molti di noi.
    Un impegno che ha visto crescere il numero di quanti condividevano questa “mission” fino a quando nel 1996 è nata ufficialmente l’Associazione.  
    Da allora gli interventi di F.M. si sono susseguiti in Africa e non solo, ma ovunque un missionario chiedesse aiuto: con i modesti mezzi di una piccola associazione, con l’impegno dei volontari che si sono recati in terre lontane e inospitali in mezzo a mille disagi senza nulla chiedere, con il sostegno di quanti si sentivano coinvolti e appassionati a questo tema.

    I progetti realizzati sono tanti e sono motivo di soddisfazione e di orgoglio: dai pozzi, alle scuole, alla sanità, alla formazione tecnica e agraria, per aiutare quelle popolazioni a raggiungere l’autosufficienza.
    Scarica l’articolo de la Difesa del Popolo

    Ma molto resta ancora da fare, e il nostro impegno continua. Per questo abbiamo bisogno del tuo aiuto.

    Tags: , ,

  • Essere socio vuol dire condividere i progetti di aiuto.
    Conoscere, per capire, per decidere, per fare: salvare tanti bambini dalla malnutrizione e dalla sete, aiutare i più deboli e sfortunati, e lasciare così un segno di noi nel mondo.
    Essere socio vuol dire partecipare alle assemblee con diritto di voto, far sentire la propria voce, perché è di questo che abbiamo bisogno: del tuo sostegno, del tuo consiglio.

    Rinnova la tua iscrizione o iscriviti: è il tuo primo e importante impegno.
    Causa normative COVID non possiamo raccogliere la tua iscrizione in presenza.
    Attivati tu direttamente. Se vuoi, puoi. La quota è di euro 15.
    • con bonifico:  IBAN  IT89 P030 6909 6061 0000 0140 081  banca Intesa San Paolo e darne comunicazione via mail a info@framiss.it 
    • C. C.  POSTALE  146 44355
    • Contatti: Sergio Mirandola 049 702 988      338 813 4778
    • mediante PayPal, Carta di Credito o di Debito, on line


    Tags:

  • “Il peggior Natale della mia carriera missionaria…”  come ci racconta p. Franco nel suo massaggio di auguri, ci fa entrare in una realtà sorprendente, ma che ci fa riflettere.
    Anche in quei Paesi sperduti balza agli occhi come la dignità e il rispetto di una persona, specie se donna, non si può calpestare o ignorare.
    Scarica la Lettera di NATALE 2020 – completa
    E a conclusione del racconto, così continua p. Franco:
    “Se vi ricordo questo fatto è per conchiudere che forse un giorno capiremo anche noi il senso del Covid.
    Un messaggio mi appare evidente per noi missionari qui a Mongo, super-indaffarati da mille attività e sempre in corsa.  Il Covid ci obbliga a modificare la nostra ottica.
    Ieri all’ Eucaristia comunitaria ho espresso la nuova visione che si prospetta ai miei colleghi in queste azioni concrete: “Diminuire il nostro correre in macchina e quindi diminuire le spese! Coltivare noi stessi il nostro orto come facevamo ai primi tempi della missione, piuttosto che comperare i legumi. Lavare noi i nostri piatti e fare un po’ di cucina….diminuendo così anche il nostro bisogno in personale. Insomma darci una calmata…e risparmiare!”
    Ecco la mia visione Natalizia che in fondo ci porterà a vivere più in comunità, non per chiuderci in un “cocon”, ma per meglio comunicare tra di noi e così discernere il vero volto del Bimbo della grotta di Betlemme e il suo nuovo messaggio per il Regno del Signore che avanza…..pur tra i meandri del Covid.
    Finisco con l’Augurio fervido di ritrovarci in Agosto prossimo.”
    p. Franco

    Tags: ,

  •                                       ,    affermato periodico locale distribuito capillarmente nel territorio, con questo titolo dedica un ampio servizio al nostro impegno in Kenya.
    Come nel servizio su “Popoli e Missione” di Novembre, il nostro progetto è all’attenzione dei media per i frutti ottenuti: motivo di soddisfazione e orgoglio per una piccola associazione come la nostra.
    L’impegno continua: sono in fase di spedizione in questi giorni ulteriori attrezzature medicali, respiratori e strumenti per sala operatoria.
    Un traguardo raggiunto grazie ai volontari, ai donatori, a chi crede nella nostra mission.
    Leggi l’articolo de  la Piazza – dicembre 2020  


    Tags: , , ,

  • La prestigiosa rivista della CEI e delle Pontificie Opere Missionarie dedica un ampio servizio a firma di Chiara Pellicci, sul nostro impegno per l’Ospedale di Nyahururu.
    Qualche passo: 
    Una piccola associazione, un grande progetto.”
    “In Kenya, nella diocesi di Nyahururu, un ospedale voluto dal vescovo Paiaro è diventato punto di riferimento per l’intera popolazione dell’area, che conta 670mila abitanti, la maggioranza dei quali bisognosa di ogni necessità. A rimboccarsi le maniche per assicurare l’attività del nosocomio, è la Fraternità Missionaria, piccola associazione padovana di volontari che hanno la missione nel cuore.”
    «Contribuire alla realizzazione e all’espansione dell’ospedale di Nyahururu – dice Sergio Mirandola, presidente di Fraternità Missionaria ODV – è stata, ed è tuttora, una grande sfida per noi….. La nostra è una piccola associazione di volontariato e solidarietà, che conta oltre 300 soci desiderosi di aiutare i missionari nei diversi luoghi. Prendendoci in carico questo progetto, abbiamo fatto un salto di qualità.”
    Scarica l’Articolo completo  – Novembre 2020

    Tags: , , ,

« Previous Entries   

Recent Comments

  • Salve sono padre Benoît della Costa d'avoria . Con tristezz...
  • Delle belle foto che mostrano la bellezza dei cuori che si i...
  • E' DA MOLTI ANNI CHE SONO AMICO DI DARIO ED ESATTAMENTE DALL...
  • La presenza di fraternitá Missionaria é arrivata anche nel...
  • Questi risultati sono davvero la vittoria del cuore. La Pasq...