SOSTIENICI!

Con PayPal o carta di credito:

Con bollettino postale o bonifici:
C/C postale: 14644355
INTESA SAN PAOLO - IBAN:
IT89 P030 6909 6061 0000 0140081

Con il 5 per mille:
Codice Fiscale 92 098 640 284


facebook youtube LinkedIn  twitter Instagram

Newsletter

Iscriviti alla Newsletter per essere informato sulle nostre attivita'!

Cerca nel sito

WP_Cloudy

  • Un sereno e piacevole incontro tra amici che condividono idee e progetti: questo è stato lo spirito di quanti hanno partecipato alla Cena solidale.

    E’ stata un’occasione per ricordare i nostri impegni, i nostri obiettivi, e per rafforzare quel legame che ci unisce: dare aiuto a chi è più nel bisogno.
    Dopo un rapido excursus da parte del presidente Sergio Mirandola sui progetti realizzati, vi è stato il saluto di don Vimal che ci ha ricordato i problemi della sua terra, l’India, e della missionaria laica Gabriella Lorenzi, che opera in Camerun.        
    Il sindaco Marco Schiesaro e l’assessore Sara Ranzato hanno confermato l’interesse e la sensibilità dell’amministrazione comunale agli impegni del volontariato.
    Una gradita sorpresa è stata la consegna di una vecchia foto della visita di Dario e Grazian a p. Rossignolo in Thailandia nei primi anni della nostra associazione, foto rintracciata negli archivi della biblioteca comunale dal consigliere Nicola Pasqualotto.
    Un grazie e un grande abbraccio agli amici volontari della sagra per la loro ospitalità e l’ineccepibile servizio di mensa.
    Mosè Pagnin

    Tags:

  • Finalmente insieme! E’ stato un momento di festa bellissima la cena solidale del 20 giugno per la folta presenza di soci, ma soprattutto è stato un incontro tra “amici”, tra quanti condividono il tema della solidarietà, dell’aiuto ai più fragili.
    Il lungo distanziamento imposto dal Covid, non ha mai interrotto il nostro stare insieme, anche se virtualmente, così come pure il nostro impegno e quello di tutti voi nel donare tempo e professionalità, ma soprattutto cuore per soccorrere i più sfortunati.
    E’ stata anche l’occasione per un breve excursus da parte del Presidente Sergio Mirandola sui progetti realizzati in questi due anni di “distanziamento”, mentre il Sindaco Marco Schiesaro nel suo intervento ha ribadito il suo interesse ai nostri progetti, segno di una particolare sensibilità alle tematiche della solidarietà.
    Grazie a tutti voi, grazie per il sostegno economico: il ricavato della cena è di euro 988.
    Grazie a chi per ricordare Gastone Grazian, recentemente scomparso, ha voluto dare il proprio sostegno economico. Grazie alla moglie Emilietta e alla famiglia per aver voluto che il suo ricordo continuasse a restare nei progetti, a cui tanto Gastone teneva, che con questo contributo riusciremo a realizzare.
    L’importo raccolto di euro 413 sarà devoluto all’allestimento di un Centro Salute in Cameroun.
    Don Egidio ha voluto che il suo ricordo vivesse nei progetti di educazione dei giovani a cui tanto teneva, promossi da Fraternità Missionaria.
    Pertanto le offerte raccolte in occasione delle sue esequie, euro 900 nella parrocchia di S. Bonaventura e euro 780 nella parrocchia di Santa Teresa, saranno destinate per consentire l’istruzione dei giovani nella parrocchia e Diocesi di p. Martellozzo.
    Grazie a quanti hanno accolto e sostenuto questo desiderio.

    Mosè Pagnin

    Tags: , , ,

  • volontari Kenya: p.i. Fernando Schiavon, dott. Francesco Meduri, dott. Leopoldo Costa
    volontari Ciad: Silvio Tessari, ing. Angelo Bartolin, ins. Antonietta Baù, dott. Claudio Lazzarato

    Non solo cena, ma un momento di incontro e di condivisione con i volontari rientrati dalle missioni. Dopo il videomessaggio di don Egidio, una felice sorpresa che ha entusiasmato i suoi tanti amici, don Benedetto in videoconference dal Brasile, ci ha fatto conoscere i problemi di una società difficile e il suo impegno per recuperare i giovani sbandati.

    Accolti con grande entusiasmo i volontari reduci dal Kenya e dal Ciad. L’ascolto dei loro racconti si è trasformato in una compartecipazione alle tematiche esposte e in una empatia che ha coinvolto i presenti. Al dott. Francesco Meduri eal p.i.Fernando Schiavon rientrati dal Kenya, si è aggiunto il dott. Leopoldo Costa, cardiologo, che ha voluto dare la propria disponibilità. Grazie al loro impegno e all’opera organizzativa dell’ing. Sergio Mirandola, il nostro Presidente, l’Ospedale sta funzionando con risultati di grande soddisfazione.

    Grazie anche ai volontari rientrati da Mongo, dove hanno prestato il loro prezioso aiuto ai progetti di p. Franco Martellozzo: il dott. Claudio Lazzarato, pediatra, per i dispensari, l’ing. Angelo Bartolin, per i pannelli fotovoltaici nei dispensari, e l’ins. Antonietta Baù della FISM, per migliorare l’insegnamento nelle Scuole materne.

    Disponibilità, competenza, professionalità, amore per il prossimo, senza nulla chiedere. Questi sono i volontari. Grazie.

    Tags: , , , ,

   

Recent Comments

  • Salve sono padre Benoît della Costa d'avoria . Con tristezz...
  • Delle belle foto che mostrano la bellezza dei cuori che si i...
  • E' DA MOLTI ANNI CHE SONO AMICO DI DARIO ED ESATTAMENTE DALL...
  • La presenza di fraternitá Missionaria é arrivata anche nel...
  • Questi risultati sono davvero la vittoria del cuore. La Pasq...