SOSTIENICI!

Con PayPal o carta di credito:

Con bollettino postale o bonifici:
C/C postale: 14644355
INTESA SAN PAOLO - IBAN:
IT89 P030 6909 6061 0000 0140081

Con il 5 per mille:
Codice Fiscale 92 098 640 284


facebook youtube LinkedIn  twitter Instagram

Newsletter

Iscriviti alla Newsletter per essere informato sulle nostre attivita'!

Cerca nel sito

WP_Cloudy
  • Riconoscimento alla memoria di Dario Bedin e dei volontari.
    “Non  solo un memoriale a Dario, ma un simbolo al suo impegno per il Sud del Mondo e a quello di tutti i volontari che operano in aiuto ai più deboli.
    Ricordare per riflettere, perché quanto fatto non sia dimenticato: senza memoria non c’è futuro.
    La forma circolare ricorda la costruzione di pozzi per avere acqua pura, fonte di vita.
    Le spighe rappresentano l’aiuto a raggiungere l’autosufficienza alimentare.
    A te meditare quanto sia meritevole dare sostegno a chi è nel bisogno.
    Comune di Cadoneghe
    Associazione Fraternità Missionaria ODV “
       
    (Testo della targa alla base del monumento)
     Dario Bedin e Fraternità Missionaria per il Sud del Mondo 
    Dario Bedin   1938- 2017
    Fin dal 1980 è stato di aiuto ai missionari con interventi e progetti su: alimentazione, acqua potabile, sanità, educazione scolastica, formazione agraria e professionale. 
    Nel 1996 fonda l’Associazione Fraternità Missionaria ODV.
    Nel 2017 riceve alla memoria il Premio Gattamelata destinato a chi in Italia si è distinto nella solidarietà e volontariato.  


       L’ASSOCIAZIONE OGGI

    In Kenya a Nyahururu abbiamo organizzato e reso operativo un Ospedale al servizio di 650.000 persone.
    Abbiamo fornito e forniamo dispositivi medicali e attrezzature varie per la logistica alberghiera e ospedaliera.
    Abbiamo allestito 2 sale operatorie, gabinetti scientifici, ambulatori, reparti specialistici.
    Abbiamo contribuito alla realizzazione di un Sanatorio a Manila nelle Filippine, Forniamo dispositivi medicali e assistenza logistica ai Centri Salute in Ciad, Camerun.
    Contribuiamo alla costruzione di pozzi per fornire acqua potabile anche ai villaggi più sperduti, per la popolazione e per gli orti.
    Stiamo potenziando l’agricoltura con la fornitura di attrezzi agricoli, la creazione delle Banche dei Cerali e con la formazione degli agricoltori, per consentire loro di migliorare la produzione agricola e raggiungere l’autosufficienza alimentare.     

    Contribuiamo alla costruzione di scuole per l’infanzia e per i ragazzi, di Centri di accoglienza per i ragazzi di strada, di Centri di formazione professionale, per dare loro una prospettiva di futuro.
    Diamo tutela alle giovani donne del Ciad, vittime di sottomissione e di matrimoni combinati, dando loro una formazione professionale.
                                    L’Associazione oggi aiuta i missionari in:
    AFRICA: Angola, Camerun, Ciad, Congo Brazzaville, Costa d’Avorio, Guinea Bissau, Kenya, Tanzania,
    AMERICA LATINA: Bolivia, Brasile, Paraguay
    ESTREMO ORIENTE: India, Filippine, Papua Nuova Guinea, Thailandia.

                                      

    Tags: , ,

  • Grande attenzione da parte della stampa al “Monumento ai volontari”,  “stimolo alle nuove generazioni: senza memoria non c’è futuro” ( Il Gazzettino).
    Il quotidiano online “Padova oggi” e “Il Gazzettino” dedicano un ampio servizio. 
    Riportiamo integralmente qui di seguito l’articolo pubblicato  su “Padova oggi”.
    https://www.padovaoggi.it/attualita/monumento-volontariato-cadoneghe-18-gennaio-2024.html

    Un monumento al volontariato davanti alla scuola primaria: la decisione del Comune.

    Sarà dedicato alla memoria di Dario Bedin, fondatore e presidente di Fraternità Missionaria: l’opera sarà un simbolo anche per celebrare e onorare l’importanza e l’attualità dell’impegno dei volontari, da porre come esempio e stimolo alle nuove generazioni perché senza memoria non c’è futuro.

    Verrà presto realizzato a Cadoneghe un monumento al mondo al volontariato: sarà dedicato alla memoria di Dario Bedin, fondatore e presidente di Fraternità Missionaria, e l’opera che verrà posizionata di fronte alla scuola primaria “Falcone e Borsellino” di via Vecellio a Cadoneghe sarà un simbolo anche per celebrare e onorare l’importanza e l’attualità dell’impegno dei volontari, da porre come esempio e stimolo alle nuove generazioni perché senza memoria non c’è futuro.

    Monumento al volontariato
    La Giunta Comunale di Cadoneghe ha approvato la richiesta di contributo da parte dell’associazione Fraternità Missionaria con un importo di 20mila euro per la realizzazione del monumento. L’opera sarà dedicata al ricordo di Dario Bedin, fondatore di Fraternità Missionaria, scomparso ad agosto del 2017. «Quella che verrà realizzata è un’opera sicuramente pensata per Dario – afferma Sergio Mirandola, presidente di Fraternità – in ricordo del suo impegno e dedizione. E con Dario onoriamo tutto il mondo dei volontari che si mettono a servizio di un mondo sempre più bisognoso di aiuto. Grazie al sindaco Marco Schiesaro, al consiglio comunale, e a quanti credono e sostengono la “mission” dei volontari».

    Dario Bedin
    Dario Bedin sentiva come una missione aiutare le popolazioni del Sud del Mondo e nel 1996 fondò l’Associazione Fraternità Missionaria, Associazione di volontariato e Solidarietà nei Paesi in via di sviluppo. Nel corso degli anni la sua opera è diventata sempre più importante e decisiva per quelle realtà coinvolgendo più persone possibili e aumentando il raggio degli aiuti. È stato Presidente di Fraternità Missionaria fino al 2014 e vicepresidente fino al 2016, finché le forze e la malattia glielo hanno consentito. Nel 2017 ha ricevuto il Premio Gattamelata dedicato alla promozione della cultura e della pratica del volontariato e della solidarietà.

    Cadoneghe
    «Finanziare la costruzione di questa opera – commenta il vicesindaco Devis Vigolo – è il modo migliore che l’amministrazione comunale, e con noi tutta la comunità, ha per ringraziare l’instancabile e impagabile impegno e dedizione dei volontari». Aggiunge l’assessore al sociale Sara Ranzato: «Cadoneghe è una comunità solidale e ricca di volontari che con la propria passione dedicano ritagli preziosi del proprio tempo libero per gli altri, rappresentando una risorsa indispensabile per il bene comune». Conclude il sindaco Marco Schiesaro: «Grazie ai volontari di Fraternità Missionaria e al loro operato a fianco degli ultimi, in particolare alle popolazioni del Sud del Mondo: è lì che si trovano le risposte alle emigrazioni di massa. Insegniamo loro ad essere padroni del loro futuro e a non consegnarsi così a delinquenti e mercanti di schiavi del nuovo millennio».

    Tags: , , ,

   

Recent Comments

  • Salve sono padre Benoît della Costa d'avoria . Con tristezz...
  • Delle belle foto che mostrano la bellezza dei cuori che si i...
  • E' DA MOLTI ANNI CHE SONO AMICO DI DARIO ED ESATTAMENTE DALL...
  • La presenza di fraternitá Missionaria é arrivata anche nel...
  • Questi risultati sono davvero la vittoria del cuore. La Pasq...