SOSTIENICI!

Con PayPal o carta di credito:

Con bollettino postale o bonifici:
C/C postale: 14644355
INTESA SAN PAOLO - IBAN:
IT89 P030 6909 6061 0000 0140081

Con il 5 per mille:
Codice Fiscale 92 098 640 284


facebook youtube LinkedIn  twitter Instagram

Newsletter

Iscriviti alla Newsletter per essere informato sulle nostre attivita'!

Cerca nel sito

WP_Cloudy
  • L’alta mortalità di bambini in Ciad per la malnutrizione è un problema diffuso. Dal 2012 l’Ospedale “Nostra Signora degli Angeli” a N’jamena retto dalla dott.ssa suor Emilenne, si prende cura dei bambini malnutriti: nel 2016 ne sono stati accolti e curati 2.371, e il numero è in costante crescita, perché la fama di questo Ospedale ha superato i confini di sua competenza. Nella prima foto il bambino malnutrito con stenosi al piloro, nella seconda, il bambino un mese dopo l’intervento.
    Non solo lotta alla mortalità delle mamme, ma anche impegno per l’assistenza neonatale, per la cura dei bambini, per la lotta alla malaria e a molte altre malattie.
    L’assistenza ai malati senza distinzione di razza, etnia o religione fa accorrere pazienti da oltre 150 km.
    In Ciad, la precarietà delle cure, le strutture tecniche insufficienti e la mancanza di risorse umane sono la causa di alta mortalità.
    L’impegno di suor Emilenne e di tutto lo staff richiede un grande sforzo di risorse umane, finanziarie e materiali.  E suor Emilenne chiede aiuto. Unisciti a noi per aiutarla: anche tu puoi salvare un bambino.
    Per conoscere di più, scarica il  Report 2016 sull’Ospedale .pdf

    Posted by mose @ 09:32

    Tags: , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.