SOSTIENICI!

Con PayPal o carta di credito:

Con bollettino postale o bonifici:
C/C postale: 14644355
INTESA SAN PAOLO - IBAN:
IT89 P030 6909 6061 0000 0140081

Con il 5 per mille:
Codice Fiscale 92 098 640 284


facebook youtube LinkedIn  twitter Instagram

Iscriviti alla Newsletter per essere informato sulle nostre attivita'!

Cerca nel sito

WP_Cloudy
  • ” I maestri scioperano ancora perché privi di salario e gli scolari vagano come pecore senza pastore”.
    P. Martellozzo ci comunica preoccupato come la difficile situazione della scuola pubblica in Ciad, metta in primo piano la necessità di non abbandonare a sé stessi i figli delle masse rurali. Le scuole private sostenute dagli enti benefici, dai genitori degli alunni, dalla Chiesa Cattolica diventano sempre più un punto di riferimento importante, a volte l’unico. Oltre a “Fé y alegria” che sostiene 40 scuole, cresce l’impegno delle associazioni e dei volontari che danno un concreto sostegno per affrontare questo problema. Laura Colonna, Maurizia Butturini e Antonietta Baù, volontarie della FISM appena ritornate dal Ciad, ci raccontano come il nostro impegno debba crescere e diventare più incisivo.
    E l’impegno è di non abbandonare a se stessi i ragazzi più poveri, perché l’istruzione è la via primaria per aiutare quelle popolazioni ad uscire dalla situazione di sottosviluppo.

    Posted by mose @ 19:44

    Tags: , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.