SOSTIENICI!

Con PayPal o carta di credito:

Con bollettino postale o bonifici:
C/C postale: 14644355
INTESA SAN PAOLO - IBAN:
IT89 P030 6909 6061 0000 0140081

Con il 5 per mille:
Codice Fiscale 92 098 640 284


facebook youtube LinkedIn  twitter Instagram

Cerca nel sito

WP_Cloudy
  • Le foto più significative dei nostri 20 anni: del lavoro che i volontari, in silenzio, umiltà e senza alcuna pubblicità, hanno svolto dall’Africa all’Estremo Oriente lasciando una traccia della nostra associazione.  Abbiamo tutti, soci e donatori, la soddisfazione di aver contribuito ad aiutare il nostro prossimo più debole, ognuno di noi secondo le proprie capacità e disponibilità.
    Il fotolibro racconta per immagini i protagonisti e gli interventi, in maniera piacevole per una rapida visione. E’ un ricordo che vorremmo tenere tutti, perchè ci ricorda parte della nostra vita, del nostro impegno, della nostra visione del mondo.
    Il ricavato del fotolibro, dopo coperte le spese di euro 12 cad, sarà devoluto al nuovo progetto che il gruppo signore che realizzano i gadget per i mercatini, ha concordato con suor Caterina in Papua Nuova Guinea: la costruzione di una casa per le donne con figli abbandonate dai mariti.
    Una realtà cruda che non ha lasciato insensibili le nostre volontarie che prestano con impegno e costanza il loro tempo e la loro capacità.
    Grazie a loro e a quanti vorranno il fotolibro questo progetto può diventare realtà.
    Il fotolibro si può richiedere via mail a info@framiss.it
    L’offerta minima è di euro 15 più eventuali spese di spedizione.

     

    Tags: , ,

  • Dalla Papua Nuova Guinea scrive suor Caterina
    “…La gente usa la droga perché non ha di che mangiare e non ha mai imparato come procurarsene: la droga molto diffusa anche tra i bambini ed è il principale ostacolo allo sviluppo sociale.
    Investire nello sviluppo agroalimentare è la strategia di intervento mediante un programma di scolarizzazione e di informazione alimentare dei giovani per apprendere le tecniche di coltivazione dell’attività orticola.
    Vi sono già confortanti risultati di recupero di tali ragazzi, grazie all’avvio di questo programma: ma molto è ancora da fare.
    La presenza di Pierantonio è stata fondamentale, perché la parte formativa va di pari passo con la necessità per noi di produrre il prima possibile in modo continuativo.
    La priorità è la scuola, con i tanti alunni, i giovani, gli adulti”.  

    Il “Progetto agroalimentare e di formazione professionale” di F.M. per la Papua Nuova Guinea da dove è appena rientrato Pierantonio Zambotto, nostro socio, si propone di dare un aiuto per dare ai giovani una capacità professionale.

    Tags: , ,

   

Recent Comments

  • Salve sono padre Benoît della Costa d'avoria . Con tristezz...
  • Delle belle foto che mostrano la bellezza dei cuori che si i...
  • E' DA MOLTI ANNI CHE SONO AMICO DI DARIO ED ESATTAMENTE DALL...
  • La presenza di fraternitá Missionaria é arrivata anche nel...
  • Questi risultati sono davvero la vittoria del cuore. La Pasq...